SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri pomeriggio, intorno alle 18.45, uno scooter ha investito in via Mare una bicicletta.
I due mezzi uscivano dal sottopassaggio e si spostavano in direzione ovest, verso la statale, quando la ragazza in bicicletta fa a sinistra, nella direzione di via Enrico Toti, finendo sotto lo Scarabeo Aprilia di un ragazzino.
Il forte urto ha scaraventato a terra la ragazza, la quale è stata prontamente soccorsa da un primario dell’Ospedale Madonna del Soccorso, che si trovava casualmente sul posto.
La ragazza non ha perso i sensi e superficialmente non ha riscontrato evidenti trauma ma, in seguito al forte urto, ha perso sangue dall’orecchio.
Dopo essere stata opportunamente immobilizzata, la ciclista è stata accompagnata in ambulanza all’ospedale civile di San Benedetto del Tronto. Illeso ma sotto shock il giovane a bordo del ciclomotore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 552 volte, 1 oggi)