SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Non posso che essere contento della riconferma – ha esordito il tecnico Dino Grilli – Ma allo stesso tempo sono preoccupato delle responsabilità che devo affrontare. Tuttavia sono ben lieto di accettarle?. Una proposta che la società del Porto d’Ascoli non ha esitato a rinnovare non solo per affetto e stima reciproca bensì per la fiducia, il lavoro fino ad ora dimostrato tra i ragazzi e i risultati del campo.
“Se me l’aspettavo? – ha proseguito il mister dei biancocelesti – Non mi sono mai posto il problema. Se non avessi avuto la riconferma sarei tornato volentieri ad allenare la Juniores che, sinceramente, mi manca un pochino?. Comunque i progetti non sono cambiati. Il Presidente Walter Amante aveva pianificato il salto di qualità nel giro di un triennio.
Questo è l’anno del riscatto, puntare in alto diventa un obbiettivo possibilistico. “Ho avuto modo di parlare con la dirigenza, i piani rimangono gli stessi della passata stagione. Partiremo per far bene, il nostro dovrà essere un campionato di vertice o quanto meno raggiungere i play off se non arrivare direttamente primi nonostante la spietata concorrenza. Poi sarà il campo la vera realtà dei giochi?.
Soddisfatto di rimanere sulla panchina del Porto d’Ascoli, Dino Grilli si dice anche entusiasta del suo primo anno da allenatore di prima categoria. La passata stagione può ritenersi appagato del sesto posto raggiunto dopo aver preso in mano una squadra quint’ultima portandola ad un passo dai play off, perdendo poi l’accesso alla trentesima giornata con l’Acquaviva.
Sul fronte mercato è tutto top secret. “Ho fatto le mie richieste alla società e sono convinto che mi accontenterà. Non posso fare ancora i nomi per ovvi motivi, tuttavia posso dire che stiamo cercando un difensore, un centrocampista e un paio d’attaccanti, anzi principalmente loro. L’intelaiatura della rosa rimane quella, verrà sfoltita e largo ai giovani?.
Al fianco di Grilli rimane l’inseparabile Sante Alfonsi. Uno staff societario di tutto rispetto con l’ingresso di Attilio Troiani a vestire il ruolo di Team Manager e Claudio Troiani il nuovo Direttore Sportivo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 331 volte, 1 oggi)