FOGGIA – “Il Foggia è ancora mio, se trovo a vendere calciatori lo farò senza alcun problema”. Così Giuseppe Coccimiglio, ufficialmente ex amministatore unico del club pugliese formalmente ceduto ad un gruppo di imprenditori foggiani, che hanno precisato come Coccimiglio non abbia più il potere di trattare i calciatori rossoneri. Il Foggia, tra l’altro, non dovrebbe essere iscritto al campionato di C non avendo presentato le liberatorie dei calciatori entro il termine perentorio del 23 giugno. David Mounard si è intanto svincolato dal club, su di lui c’è sempre il Napoli.
Fonte: pianetanapoli.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 344 volte, 1 oggi)