SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato presentato in questi giorni il nuovo dépliant del Museo delle Anfore. Il documento è stato realizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto e si pone l’obiettivo di promuovere il museo nel periodo estivo.
La distribuzione del dépliant riguarderà, nel periodo estivo, prevalentemente i turisti, mentre in autunno ci si rivolgerà agli alunni delle scuole del comprensorio.
A colori e graficamente accattivante, l’opuscolo è stato realizzato attraverso il coordinamento editoriale di Claudio Salvi, Direttore dei servizi bibliotecari e museali, con testi dell’archeologa Gaia Pignocchi, traduzioni in inglese di Federica Marconi, fotografie di Alessandro Amadio e grafica di Fabrizio Mariani.
Concepito rispettando la filosofia generale che ha ispirato l’allestimento del Museo, cioè conciliando l’intento scientifico con quello divulgativo, il pieghevole è articolato in quattro sezioni, una per ciascuna delle sale del museo. La struttura è composta dalle seguenti stanze: la sala con la piattaforma del Mediterraneo, la sala a gradoni cronologici, la sala degli scambi commerciali e la sala con la nave romana.
Oltre che presso il Museo, il depliant sarà distribuito gratuitamente nei principali punti turistici della città: IAT, Assoalbergatori, Associazioni dei commercianti, biblioteca, bancone d’ingresso del Municipio.
Il nuovo dépliant del Museo del Anfore va ad integrare la bella guida realizzata dalla Regione due anni fa, in occasione dell’inaugurazione della struttura sambenedettese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 371 volte, 1 oggi)