SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Campionato Nazionale di Serie D 2005/2006 sarà composto dalle società che hanno acquisito il titolo sportivo nella passata stagione. Inoltre, secondo il comunicato trasmesso dal Comitato Interregionale, la serie D sarà composta da 8 gironi di 18 squadre ciascuno e 1 girone da 20 squadre.
Complessivamente parteciperanno 164 Società di cui 9 retrocesse dal campionato di serie C2 al termine della passata stagione, 119 componenti dell’organico di serie D, 35 promosse dall’Eccellenza al termine della passata stagione, 1 vincente la Coppa Italia Dilettanti.
Per il torneo 2005/2006 le Società sono obbligate ad utilizzare all’inizio e per l’intera durata delle partite, 4 fuoriquota distinti in fasce d’età (1 classe ’85, 2 classe ’86 e 1 classe ’87).
Le formazioni che prenderanno parte al prossimo campionato hanno dovuto versare una quota di € 47.000 (divisi in tassa di iscrizione Campionato Nazionale di Serie D e Campionato Nazionale Juniores, acconto spese, fidejussione bancaria, tassa associativa).
Per eventuali gare amichevoli le Società devono chiedere l’autorizzazione al Comitato Interregionale almeno10 giorni prima che queste vengano disputate. Le relative tasse da versare sono € 100 per le amichevoli con squadre dilettanti, € 150 per le amichevoli con squadre di Serie C1 e C2, € 200 per le amichevoli con squadre di Serie A e B, € 250 per le amichevoli con squadre straniere.
I tornei devono essere richiesti con previa autorizzazione al Comitato Interregionale almeno 15 giorni prima dell’inizio dell’evento. Le relative tasse da pagare sono di € 300 per tornei con squadre dilettanti, € 600 per tornei con squadre di Serie C1 e C2, € 800 per tornei con squadre di serie A e B, € 1000 per tornei con squadre straniere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 127 volte, 1 oggi)