PERUGIA – Conta di poter disporre di dieci-dodici milioni di euro “la prossima settimana”, il presidente del Perugia, Alessandro Gaucci, per adempiere a quanto richiesto dalla Lega per l’ iscrizione al campionato di serie B: lo ha detto oggi pomeriggio lo stesso Gaucci in una conferenza stampa all’indomani della mancata iscrizione della sua società. Il presidente umbro ha parlato di “motivi tecnici e di tempistica” alla base del mancato rispetto dei termini perentori di iscrizione e si è augurato che il denaro di cui potrà disporre nei prossimi giorni “serva a risolvere la questione”.
Fonte: gazzetta.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 297 volte, 1 oggi)