SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In seguito ad una convenzione tra Confesercenti, Assessorati Turismo ed Ambiente del comune di San Benedetto e l’Agenzia Metropol, a partire da oggi e fino al 31 agosto sarà attivo sul litorale sambenedettese un servizio di vigilanza notturna. Il servizio prevede la presenza di due moto ‘squod’ che sorveglieranno da mezzanotte alle cinque del mattino il lungomare e la spiaggia.
Alla presenza dell’Assessore all’ambiente Ruggero Latini, dell’Assessore alla cultura Bruno Gabrielli, la Confesercenti – nella persona del Presidente Regionale Paolo Perazzoli – ha sottolineato l’importante funzione di deterrente dei guardia spiaggia, i quali ci si augura scoraggino comportamenti scorretti nelle ore notturne.
“E’ importante la collaborazione tra i gestori degli stabilimenti balneari e la Metropol – sottolinea l’Assessore Latini – al fine di salvaguardare un lungomare che, soprattutto nella sua parte rinnovata, merita un trattamento speciale”.Un trattamento che a parere dell’Assessore Gabrielli, è doverosamente in linea con un turismo votato alla sicurezza ed alla tranquillità: “Chi trascorre le sue serate nel nostro lungomare deve sentirsi al sicuro ed i ragazzi della Metropol, addestrati appositamente per questo, possono garantire la professionalità necessaria per offrire servizi come questi”. Presenti alla Conferenza stampa per la presentazione del Piano preventivo di spiaggia, svolta allo chalet 45.com, rappresentanti delle forze dell’ordine (Massimo Di Lena del Nucleo Operativo Radiomobile dei Carabinieri, la Guardia Marina Paolo Greco in rappresentanza del Comandante Giuseppe Aulicino, il Tenente Roberto Pulcini della Polizia Municipale), i quali assicurano un concreto supporto alle attività di vigilanza notturna nell’estate 2005.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 646 volte, 1 oggi)