COMUNANZA – Giornata di conferme il secondo turno di gare della dodicesima edizione del Torneo di pallavolo femminile dei Sibillini Arnaldo Prosperi. Segnali forti sono giunti dalle newyorchesi della Cornell University che hanno sconfitto per 3/1 le connazionali del VolleyHut.com e dalle serbe del Lazarevac, nette vincitrici della gara contro la Spes Bbc Matera. Queste due formazioni conducono ora la classifica del Prosperi a punteggio pieno con la formazione jugoslava che ha il leggerissimo vantaggio di non avere ancora perso un set, ma deve ancora incontrare tutte le più forti.
Quest’anno la rinnovata formula della manifestazione prevede un girone unico a sei squadre con incontri di sola andata. Le squadre che conquisteranno i primi due posti della graduatoria al termine del girone disputeranno la finalissima di sabato a Comunanza, le altre andranno a giocarsi le altre posizioni nelle finali di consolazione a Propezzano di Montegallo nel pomeriggio della stessa giornata.
Tornando alle gare, c’è da segnalare anche la vittoria con il massimo scarto dello Skup Olomouc contro il Vasas Budapest con la Mrazkova in evidenza. La classifica attuale vede in testa Lazarevac e Cornell University a 6 punti, seguite da VolleyHut.com e Skup Olomouc a 3 e da Vasas Budapest e Spes Bbc Matera ancora ferme a zero punti.
Un simpatico particolare ha molto colpito le atlete delle varie formazioni che scendono in campo al Centrale di Comunanza: l’abitudine della fascia più giovane del pubblico di chiedere gli autografi alle giocatrici a fine match e di farle posare per delle foto insieme a loro. Soprattutto le atlete più giovani si trovano imbarazzate, ma alla fine accettano di buon grado di firmare i primi autografi della loro carriera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 709 volte, 1 oggi)