SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si apre il sipario dell’estate sambenedettese con la presentazione del Calendario Scenaperta Estate 2005. Mancano all’appello alcune delle manifestazioni storiche di San Benedetto, lasciando vuoti ‘contenitori’ estivi importanti quali Agostinpiazza o i parchi di Via Saffi e Via Lombardia. I tagli al budget per le iniziative culturali pesano (dai 160 mila euro spesi nel 2004 si è passati ad 85 mila euro- comprensivi dei 50 mila per il Tim Tour) e l’offerta culturale di San Benedetto si concentra sul cuore turistico della città: la Palazzina Azzurra. Il gioiellino della Riviera ospiterà nove concerti di musica classica, due serate di ‘Corto per scelta’ (con la presentazione di cortometraggi d’autore), due serate in vernacolo (‘E… state al Borgo’) per non dimenticare la cultura e le tradizioni locali e sette “Incontri con l’Autore?. Significativa la presenza del re dei best seller Jeffery Deaver, il quale sarà presente in Palazzina il 6 luglio per una delle sue sette serate italiane.
Gli immancabili mercatini coloreranno l’estate sambenedettese, mentre tutti i venerdì, sabato e domenica di luglio e agosto, a partire dalle 21,30 sarà aperta al pubblico la Torre dei Gualtieri al Paese Alto.
A questi si affiancheranno i grandi eventi estivi dell’estate sambenedettese: il Tim Tour (12 e 13 agosto), le prefinali nazionali di Miss Italia (dal 29 agosto al 14 settembre) e lo Sky Summer tour, una sorta di villaggio itinerante della Sky con aree dedicate allo sport e al cinema.
“Un ringraziamento speciale va alle associazioni cittadine, le quali hanno lavorato alacremente per realizzare le iniziative di Scenaperta – commenta l’assessore alla Cultura Bruno Gabrielli – Le difficoltà economiche incontrate non ci hanno impedito di preparare un programma variegato ed interessante che interessi le varie fasce d’età?.Il Capogruppo di Forza Italia Augusto Evangelisti sottolinea la necessità di presentare in anticipo (preferibilmente verso Pasqua) il programma degli eventi estivi: “Dobbiamo dare il giusto valore ad iniziative turistiche che meritano di essere conosciute. Il 78% dei nostri turisti conosce San Benedetto tramite il passaparola, ma la nostra città merita una promozione migliore”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 586 volte, 1 oggi)