COMUNANZA – Pronti, via ed il Torneo dei Sibillini Arnaldo Prosperi ha fornito già le prime conferme con le affermazioni di Cornell University, Lazarevac e VolleyHut.com rispettivamente su Spes Bbc Matera (11, 21, 7 i parziali), Vasas Budapest (18, 14, 16) e Skup Olomouc (18, 22, 14).
Nella prima partita le statunitensi hanno sfruttato al meglio il gap anagrafico delle avversarie: basti pensare che la più giovane della formazione newyorchese era più grande della più “anziana” delle materane. Un fattore che ha contribuito ai netti parziali del match. Simili gli andamenti degli altri due incontri con un set abbastanza combattuto e gli altri due senza molta storia.
Buona l’affluenza di pubblico su tutti i campi a conferma che la nuova formula adoperata in questa dodicesima edizione del Prosperi (si gioca all’italiana con un girone unico) è stata apprezzata da tutti, rendendo così omaggio agli sforzi organizzativi del Comitato Torneo e del Movimento Giovanile di Comunanza.
Il programma di oggi, mercoledì 29 giugno, prevede a Comunanza (campo delle scuole elementari) la gara tra OOK Lazarevac e VolleyHut.com, che si prevede molto equilibrata e ricca di agonismo, a Montefortino (campo scuole elementari) si affronteranno Cornell University New York e Skup Olomouc, mentre aperta a tutti i pronostici è anche la partita di Montemonaco (campo dei Torrioni) tra Vasas Budapest e Spes Bbc Matera. Il fischio d’inizio per tutti è fissato alle ore 21.30.
Nel frattempo cresce l’attesa a Rubbianello e Montegallo per l’arrivo del Prosperi. Soprattutto nella seconda località si sta facendo tutto il possibile e anche qualcosina di più affinché le squadre possano trovarsi a proprio agio. Il campo di gioco, approntato in località Propezzano, ospiterà sabato le finaline per le posizioni che vanno dal terzo al sesto posto e tutta la comunità montana del Tronto si è data appuntamento per applaudire le protagoniste delle partite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 659 volte, 1 oggi)