SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Samb Calcio:.
In merito alle notizie di stampa diffuse nelle giornate di ieri e oggi, la società intende precisare i seguenti aspetti:
1. Sono false e passibili di querela, le notizie sulla composizione dell’attuale azionariato;
2. Le presunte “indiscrezioni” riguardanti cessioni del pacchetto azionario risultano inesatte. Sono in corso delle trattative in tal senso, ma si tratta di colloqui preliminari;
3. Il Presidente Umberto Mastellarini e il suo staff confermano, come già detto in moltissime occasioni, l’intenzione di allargare la base societaria ad imprenditori seri, per consentire alla Sambenedettese calcio un futuro roseo;
4. Eventuali trattative per l’ingresso in società saranno gestite esclusivamente dal Presidente Umberto Mastellarini che, a conclusione, ne renderà puntualmente conto alla stampa, alla cittadinanza e ai tifosi.
Tutto ciò premesso, considerando l’incessante susseguirsi di notizie che minano la tranquillità della società, tutto lo staff tecnico e dirigenziale, compreso il Presidente, osserveranno un periodo indeterminato di silenzio-stampa.

Le osservazioni della società sono rispettabili, e ci mancherebbe. Chiediamo però un minimo di elasticità riguardante il silenzio stampa, specialmente riguardo le informazioni riguardanti possibili novità di calciomercato. Un silenzio stampa durante il campionato non è assolutamente controproducente (con Gaucci c’è stato per quattro mesi…), un silenzio stampa fatto durante un periodo di trattative di mercato è molto pesante per i mezzi di informazione locali. A meno che, nel caso in cui venga venduto un giocatore, non dobbiamo viaggiare per i siti ufficiali delle altre squadre… Sarebbe deleterio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 622 volte, 1 oggi)