GROTTAMMARE – Ha 16 anni, viene dal Sudafrica e si chiama Chanetelle Klotter la vincitrice del concorso di bellezza “Top Model of the Year 2005?, il cui atto conclusivo si è svolto domenica 27 giugno presso il residence “Le Terrazze? di Grottammare. In un’accogliente cornice si è svolta infatti la serata conclusiva che, tra l’altro, metteva in premi ben un milione di dollari in contratti di lavoro per le prime venti tra le cinquantacinque partecipanti alla finale.
La scelta della giuria, composta da giornalisti, art directors, esperti di moda e di spettacolo e con l’inconsueta presenza nelle vesti di giurato dell’arbitro di serie A Sergio Morganti di Ascoli Piceno, è caduta sulla 16 enne sudafricana Chantelle Klotter che avrà cosi la possibilità di ripercorrere le orme del premio oscar Charlize Theron, vincitrice di questo concorso nel 1991 e delle modelle Katrina Cope e Melissa Potgieter (testimonial della Coca Cola) presenti come madrine ieri sera, lanciate nel mondo della moda da questa gara ed ora contese dalle migliori agenzie mondiali.
“Non me l’aspettavo – sono state le prime parole da reginetta di Chantelle, visibilmente emozionata – sono felicissima e ringrazio tantissimo anche le altre concorrenti, con le quali ho avuto un bellissimo rapporto?
Il numeroso pubblico della serata, presentata dal brillante Maurizio Compagnoni, è stato intrattenuto nelle pause fra un defilè ed un altro dalle performances musicali del carismatico e famoso cantante spagnolo Juan Palomo, una celebrità nell’emisfero australe, ma come in ogni concorso di bellezza che si rispetti la parte del leone l’hanno fatta loro, le ragazze: bionde o more, timide o spigliate, hanno tutte calcato la passerella con grinta e determinazione conquistando con merito l’affetto del pubblico che è stato prodigo di applausi, specialmente quando è “sceso in campo? lo sparuto manipolo di italiane, cinque ragazze fra le quali due sorelle provenienti dalla “vicina? Rapagnano.
Gianfranco Iobbi, “deus ex machina? della manifestazione, è molto soddisfatto della scelta della “Perla dell’Adriatico? come sede della finale: “È una stupenda serata – ci racconta – Grottammare ha riservato un’ottima accoglienza a queste bellissime ragazze?
Non poteva che essere così per queste “belle figliole? provenienti da tutto il mondo…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.044 volte, 1 oggi)