GROTTAMMARE – Sud Sound System: reggae salentino. Negramaro: pop del nuovo millennio. Modena City Ramblers: combat folk. Giuliano Palma & Bluebeathers: musica d’autore, retrò e radici giamaicane. Bandabardò: la più energizzante band italiana. Freddie McGregor: l’ambasciatore del reggae. Frankie Hi-Nrg: l’ex ragazzino terribile del rap italico (non più ragazzino, sempre terribile).
Questi sono i nomi (applausi: probabilmente si tratta dell’edizione di più alto valore, almeno degli ultimi anni) che coloreranno l’estate musicale del Summer Festival, immancabile appuntamento per i giovani della Riviera delle Palme. Organizzato dalla Cooperativa Oikos di Offida, il direttore artistico Sandro Pichini ha puntellato un cartellone di spessore: il Festival, pubblicizzato in quattro regioni (Marche, Abruzzo, Umbria ed Emilia-Romagna), è stato per la prima volta organizzato da quattro comuni della Riviera: oltre Ripatransone (che, da solo, lanciò il Festival nel 1999), anche Offida, Grottammare e Monteprandone, città, quest’ultima, che si è aggregata proprio per l’edizione 2005.
Il Festival si aprirà il 1° luglio con i Sud Sound System, gruppo che vanta già diverse partecipazioni alla rassegna picena. Il concerto, ad ingresso gratuito, si terrà presso l’ultima spiaggia a nord di Grottammare. Il 12 luglio sarà la volta dei Negramaro, band che torna al Summer Festival dopo un anno (erano solo un gruppo del circuito indipendente un anno fa, suoneranno al Live8, a Roma, il 2 giugno), che si esibirà presso la Piazza dell’Unità a Centobuchi (anche qui l’ingresso è gratuito).
Sabato 16 luglio esordiranno al Summer Festival i Modena City Ramblers, gruppo che ha fatto dell’impegno sociale la sua bandiera, colorata, nel corso degli ultimi dodici anni, dai suoni dell’Irlanda, del Sudamerica e del folk padano. L’evento si terrà nella splendida Piazza del Popolo di Offida.
Sempre a luglio, venerdì 29, l’appuntamento è con Giuliano Palma & Bluebeathers, gruppo sorto dalla congiunzione dei Casinò Royale e degli Africa Unite, ovvero due delle migliori formazioni di musica italiana degli ultimi venti anni. Il concerto si terrà presso l’incantevole Corte Medievale di Ripatransone, ‘culla’ del Summer Festival fin dalla prima edizione.
Si passa ad agosto e sabato 8 i Bandabardò tornano sul luogo del delitto: saranno sicuramente migliaia i ragazzi che si recheranno di nuovo presso la Piazza del Popolo di Offida, dove i menestrelli del folk-rock italiano si sono esibiti con successo un anno fa. Stavolta proporranno anche i brani del loro ultimo acclamatissimo album “Tre passi avanti?.
Di nuovo reggae e di nuovo Corte Medievale di Ripatransone per l’appuntamento dell’11 agosto: il binomio si ravviva con Freddie McGregor, “Reggae Ambassador?, musicista giamaicano che farà ballare i tantissimi presenti.
L’estate non sarà ancora finita quando il rapper Frankie Hi-Nrg si esibirà gratuitamente presso la Piazza del Popolo di Offida.
Durante la conferenza stampa di presentazione ufficiale del Festival, svoltasi presso il Municipio di Grottammare, erano presenti i rappresentanti politici dei quattro comuni coinvolti: il sindaco Paolo D’Erasmo e l’assessore alla cultura Remo Bruni per Ripatransone, il sindaco Lucio D’Angelo e l’assessore alla cultura Valerio Lucciarini per Offida, il sindaco Luigi Merli e l’assessore alla cultura Enrico Piergallini per Grottammare, e la presidente del consiglio comunale di Monteprandone, nonché consigliere con delega alla cultura, Meri Cossignani. Tutti hanno rimarcato l’importanza del Festival come appuntamento centrale dell’estate per i giovani, turisti o residenti che siano. Il Festival ha una sua tinta politica chiara che, in qualche modo, preclude l’ingresso della città di San Benedetto del Tronto o anche Acquaviva e Cupra Marittima (giunte di centrodestra) nell’organizzazione, anche se, fra le righe, par di capire che gli attriti tra i diversi comuni della Riviera delle Palme in relazione alla gestione degli eventi turistici e culturali non si fermino a questa manifestazione.
Intanto balliamo…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.531 volte, 1 oggi)