SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cinque giovani, tutti di 18 anni, mercoledì sera sono stati denunciati a piede libero alla procura di Ascoli Piceno dai carabinieri di Porto d’Ascoli per il reato di furto aggravato. Gli stessi militari dell’Arma, in una nota, li hanno definiti “bravi ragazzi?.
I ragazzi, tutti studenti, avevano rubato numerosi libri illustrati di vario contenuto da una bancarella situata sulla Rotonda di Porto d’Ascoli.
I carabinieri continuano le indagini per accertare se i cinque abbiano commesso altre “bravate? del genere.
Intanto la Polizia di Stato ha individuato e denunciato altri tre ragazzi per aver danneggiato vari chalet del lungomare: Z.A. di 18 anni, T.M. di 19 anni e un minorenne.
«Prosegue così l’impegno delle Forze dell’Ordine per assicurare a cittadini e turisti della Riviera “vacanze serene e sicure?, ha detto stamane Marco Fischetto, dirigente della Polizia di Stato di San Benedetto del Tronto nell’illustrare le varie iniziative in corso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 748 volte, 1 oggi)