FOGGIA – Alle 18,00 conferenza stampa presso Palazzo Dogana del gruppo Stallone-Di Gioia. Gli imprenditori hanno deciso di accollarsi le spese di iscrizione. Coccimiglio atteso dal sindaco.Il primo passo è fatto, domani, in un modo e nell’altro l’U.S. Foggia sarà iscritta al campionato di C1, grazie alla volontà di anticipare le spese d’iscrizione da parte della cordata Stallone-Di Gioia.
Ma è necessario che il patron consegni i libri contabili al primo cittadino foggiano, come d’altronde era stato anticipato proprio da Coccimiglio nell’incontro con il club dei tifosi. Fininguerra che ha contattato Aniello Casillo, quest’ultimo per niente soddisfatto dall’offerta, gli avrebbe fatto presente che il gruppo è disponibile ad accollarsi tutta la debitoria esistente e null’altro (anche se sarebbe presente nell’accordo lo svincolo ipotecario della sua villa in Calabria).
A questo punto sembrerebbe fatta, ma incombe sulla riuscita della trattativa, il fantasma del sequesto delle quote da parte del tribunale toscano, se l’U.S. Foggia fosse coinvolto nel fallimento della CO.GI SpA.
Da Firenze non giungono notizie in merito.

Fonte: stampasud.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 265 volte, 1 oggi)