SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamenti di qualità che puntano a qualificare il territorio di Acquaviva con un occhio rivolto all’aspetto propriamente turistico di ciò che viene proposto: gli eventi che caratterizzeranno l’estate 2005 non porteranno ad Acquaviva un turismo ‘mordi e fuggi’, perchè quello su cui punta l’Amministrazione è rilanciare e caratterizzare Acquaviva nel medio lungo termine, con eventi che possano far vivere la città e che coinvolgano la popolazione non solo per un giorno ma per intere settimane.
“Abbiamo puntato a far rimanere le manifestazioni che legassero la cultura al turismo, come per l’ “Officina dell’Arte”, o “Acquaviva nel fumetti”, i cui partecipanti rimarranno con tutte le loro famiglie ad Acquaviva, riempiendo le strutture ricettive”, afferma l’Assessore al Turismo Andrea Infriccioli.
Tante iniziative si sono svolte e molte sono in programma per i prossimi mesi. Le manifestazioni sportive si apriranno con la “Maratona Lupo Sport”, organizzata con l’aiuto dell’Assessore Provinciale allo Sport Nino Capriotti: un percorso ufficiale nazionale di 41 km con 200 iscritti che si snoderà sul percorso di Acquaviva – Monteprandone andata e ritorno, con 14 giri attorno al paese di Acquaviva.
Il 30 giugno si svolgerà l’estemporanea di pittura 2005 “Premio la Fortezza”, manifestazione legata al concorso nazionale di pittura contemporanea Premio Cupra 2005.
L’8 luglio in collaborazione con l’Associazione l’Eco di Pagliare, con l’aiuto del Vice Presidente Provinciale Emidio Mandozzi, Acquaviva verrà invasa da tantissimi giovani per la serata “Medieval house”: musica house negli spazi addobbati secondo gli usi medioevali. La novità consiste nel fatto che tutti i ragazzi, vestiti con gli abiti a tema, messi a disposizione dall’Associazione Palio del Duca, arriveranno e andranno via da Acquaviva in autobus.
Il 9 luglio si svolgerà la mostra di pittura “Lei, la Musa” di Monica Salinelli. Non solo una personale ma un’occasione per conoscere tutto ciò che ruota attorno alla donna, musa ispiratrice di molti grandi artisti. Il percorso artistico comprenderà la presentazione del libro di Mario Salinelli, con dei brani letti da Monica, l’inaugurazione della mostra, in cui verranno esposti 25 quadri, un dvd in cui si ripercorrerà il ruolo della donna nelle opere di artisti dall’impressionismo a oggi e una novità: 5 allieve dell’Istituto nel quale la Salinelli insegna si presteranno per uno studio di posa. Chiunque volesse, potrà provare a dipingere le ragazze, che si alterneranno nelle pose dipinte dall’artista stessa. La stessa manifestazione si svolgerà dal 13 al 24 ottobre a Palazzo dei Capitani.
Chiuderà in bellezza l’ “Officina dell’Arte” seconda edizione del Festival Nazionale dell’arte, della cinematografia, dello spettacolo e della musica, di cui è direttore artistico Federico Paci, docente di clarinetto al Conservatorio di Teramo.
Il regista Massimo Cappelli inaugurerà la serata del 18 agosto con la proiezione di “Prima visione”, a cui seguiranno lavori inediti ed il video del backstage del suo ultimo film. Il 25 agosto ci sarà il concerto di musica etnica con i “Fleur Noir”, mentre la seconda parte del festival sarà dedicato ai laboratori musicali. Si formerà un’orchestra di fiati ed una di archi, che darà vita a diversi piccoli concerti sparsi sul territorio di Acquaviva, oltre a quello di chiusura che si svolgerà il 3 settembre.
Molte novità per il Mercatino, che quest’anno sarà in collaborazione con Confcommercio e che presenterà delel sorprese non ancora svelate, come ha puntualizzato Francesco Sgariglia, assessore alle attività produttive, presente in conferenza stampa insieme a Andrea Infriccicoli, Federico Paci, Monica Salinelli.
Lodevole la capacità di non far accavallare i propri eventi con quelli di altri comuni, nell’ottica di un programma vasto che guardi a tutto il territorio evitando sovrapposizioni inutili.
È stata inoltre rifatta la cartina della città, che ora si presenta più grafica e con in rilievo tutti i punti di interesse, le fontane, le aree verdi e che sarà distribuita in 12000 copie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.386 volte, 1 oggi)