SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Fondazione Bizzarri e il Cineforum Buster Keaton, con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, della Regione Marche e del Comune di S. Benedetto, presenteranno stasera “Un silenzio particolare” ultimo lavoro di Stefano Rulli.
Il film, che si colloca all’interno della Rassegna “Immagini Inattese – Doc Cinema” è incentrato attorno la volontà di descrivere, la “Città del Sole”, un casale fondata da Rulli e dalla moglie dove i ragazzi con malattie psichiche possono trascorrere insieme le vacanze.
Il documentario ruota attorno a Matteo, venticinquenne autistico figlio della coppia, che decide di lasciarsi riprendere dalla telecamera, per dar vita ad un diario delle relazioni tra il ragazzo ed i genitori, dall’infanzia fino ad oggi. La sincerità e la delicatezza del racconto avvicinano lo spettatore ad un tema difficile da comprendere senza alcuna retorica.Tre anni di riprese intime si trasformano in questo documentario che ha permesso a Rulli, sceneggiatore di successo, di vincere il David di Donatello 2005 per il miglior film documentario.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 750 volte, 1 oggi)