SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella gara regionale di canoa-kayak svoltasi il 22 maggio 2005 con l’organizzazione della locale sezione della Lega Navale Italiana vi è stato un notevole successo di partecipanti (circa 50 elementi delle varie categorie), grazie anche alle condizioni ottimali del campo di gara posto all’interno delle scogliere sul tratto di lungomare di San Benedetto del Tronto.
Da segnalare le affermazioni di Michele Santucci sui 2000 metri con il K1 del Circolo Nautico Scout di Roma nella categoria allievi e di Giorgio Aparo del Mariner di Roma nella categoria Cadetti A. Nei Cadetti B affermazione di Alessandro Di Bonaventura del Mariner di Roma che è stato premiato anche con una coppa come atleta più veloce nella distanza dei 2000 metri.
Nella distanza breve dei 500 metri vittoria nella categoria SENIOR femminile per Marina Smerilli del Circolo Canottieri Sezione Canoa di Pescara.
Si è diplomato Campione Regionale Marche nei 2000 m. nella categoria Master Carlo Ceccarini della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto.
Buona la prestazione dei giovani atleti sambenedettesi della locale Sezione della L.N.I.: Marchegiani Davide tra gli esordienti; Miano Francesco nella categoria
allievi, Oliveti Federico e Vitali Alessio tra i cadetti A.
Alla premiazione erano presenti: il Presidente del CONI Provinciale Aldo Sabatucci e il Presidente della Delegazione Regionale Marche della Federazione Italiana Canoa – Kayak, Pietro Lapertosa.
Un ringraziamento agli sponsor che hanno reso possibile la manifestazione: Euromarche di Porto S. Elpidio, la filiale di Ascoli Piceno della società assicurativa Nuova Tirrenia e l’azienda di trasporti celeri Executive di Monteprandone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 971 volte, 1 oggi)