GROTTAMMARE – Un artista, una maglietta, il mare, un gabbiano che vola controcorrente, un verso poetico, e Grottammare. Sta qui il senso della nuova t-shirt promozionale della Perla dell’Adriatico, presentata nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso di una conferenza stampa, dall’assessore alla cultura Enrico Piergallini e dall’assessore allo sviluppo economico Ugo Lisciani.
La maglietta è stata realizzata dall’artista grottammarese Francesco Colella (a proposito: se siete amanti dell’arte fate un salto al suo studio di via Crucioli 59) prendendo spunto dall’elemento naturale del mare e dal gabbiano, uno dei simboli della città rivierasca. Le onde fluide circondano un gabbiano che vola controvento, elemento caratteristico di Colella che vede in questo gesto “una sfida, necessaria per raggiungere un punto di luce?. La sua creazione artistica è stata poi trasporta sul tessuto in cotone grazie al lavoro della Dama, azienda di oggettistica di San Benedetto del Tronto, che ha usato la tecnica della serigrafia quadricroma.
Al di sotto dell’immagine è riportato il verso “Amo amare il mare e sognare / di volare a Grottammare?, ricavato da una precedente poesia dello stesso Colella intitolata “Amaro amore di mare?.
“Questa iniziativa rientra nel tentativo di rilanciare la promozione di Grottammare – ha spiegato Enrico Piergallini – attraverso la realizzazione, tra l’altro, del nuovo depliant turistico e di tre nuovi poster sulla nostra città. Questa t-shirt potrà rappresentare un souvenir per i nostri turisti: il nostro tentativo è quello di comunicare l’immagine di una Grottammare che non è solo spiaggia e sole ma anche cultura e storia?. A tal proposito, il nuovo slogan per promuovere la città sarà, in linea con il contenuto della t-shirt di Colella, “Grottammare: un mare di storia, un mare di natura, un mare di pace?.
“Si tratta di una sinergia tra i settori della cultura e dell’economia oramai necessaria – precisa Ugo Lisciani – e questa maglietta riuscirà a rinnovare l’immagine di Grottammare con freschezza. Abbiamo scelto questo soggetto tra le varie bozze di Colella perché era, appunto, quello più adatto a comunicare le idee che desideravamo?.
Le t-shirt sono disponibili del colore bianco e celeste. Attualmente sono state stampate in circa 200 esemplari. Gli assessori Piergallini e Lisciani hanno spiegato che “c’è la volontà di non disperdere le magliette, ma si vuole piuttosto che i cittadini e i turisti desiderino avere questa maglia?. Nel caso di nuove richieste, infatti, si potranno immediatamente stampare nuove t-shirt. Le magliette saranno vendute singolarmente al prezzo di dieci euro cadauna, anche se non è esclusa una scontistica per coloro che, per esigenze promozionali, prenoteranno un numero maggiore di maglie (si fa riferimento soprattutto ad hotel, chalet, ristoranti).
Per ulteriori informazioni o per prenotare direttamente le nuove maglie, è possibile rivolgersi all’ufficio cultura (0735/739230) e all’ufficio commercio (0735/739225).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.253 volte, 1 oggi)