SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ballardini se ne va: destinazione Cagliari? Non c’è alcuna certezza ma gli indizi di radiomercato portano in questa direzione. Stamattina la prima pagina del Corriere dello Sport riportava esplicitamente di un’ ‘idea Ballardini’ per il sodalizio di Massimo Cellino, alla luce dell’ormai certo divorzio con Daniele Arrigoni.
I papabili sostituti sono al momento tre, Ballardini compreso: Massimo Ficcadenti, in forza al Verona, e Attilio Tesser, alla guida della Triestina. Ma l’’ipotesi che l’ex giocatore della Samb Ficcadenti finisca sulla panchina del Cagliari pare tramontata (il club scaligero avrebbe infatti sollevato dei problemi visto che il tecnico gialloblù ha un contratto triennale), come pure quella di Tesser, il quale a breve sarà impegnato con gli ‘alabardati’ nello spareggio salvezza al cospetto del Vicenza.
Dall’isola insomma, fanno sapere che il nome di Davide Ballardini è il più indicato per sedere sulla panchina sarda. Scartate infatti le sopraccitate ipotesi, le indicazioni del consulente di mercato rossoblù Nicola Salerno, conducono proprio all’allenatore di Ravenna: un emergente con esperienza di panchina in serie B o C.
Non è tutto: la società rossoblù segue da vicino anche Amodio e Bogliacino. Notizie in tal senso ce le hanno comunicate gli amici del sito www.cuorerossoblu.com, che ci seguono per le novità relative al mercato della Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 934 volte, 1 oggi)