OFFIDA – È famosa per il buon vino, per il centro storico e le chiese medievali, per i panorami collinari, per le attività artigianali e per il Carnevale. Tutto questo, adesso, sarà organicamente on-line: nella giornata di sabato infatti è stato ufficialmente inaugurato il nuovo sito del comune di Offida, dedicato al turismo, www.turismoffida.it.
Alla presentazione del nuovo sito, che è accessibile anche a ipovedenti e non vedenti ed è stato testato anche su Mozilla Firefox (complimenti, ndr) e su Netscape versione 7 oltre che su Explorer versione 6, erano presenti numerosi addetti ai lavori. Oltre al Sindaco Lucio D’Angelo, sono convenuti alla presentazione, avvenuta presso la sede municipale di Offida, all’Assessore Provinciale al Turismo Avelio Marini, al Presidente del Consorzio Turistico Riviera delle Palme Marco Calvaresi e all’Assessore al Turismo di Offida Valerio Lucciarini erano presenti, tra gli altri, l’Onorevole Orlando Ruggeri e il Presidente della Vinea Ido Perozzi.
“Il sito al suo interno, racchiude pagine alternative capaci di essere lette da browser vocali, testuali, e da browser che non supportano plugin – ha spiegato Nazario Cesari, ideatore e gestore del sito – Abbiamo posto molta attenzione sull’accessibilità verso tutti i navigatori, anche attraverso dettagli quali i caratteri e i colori?.
Il Sindaco Lucio D’Angelo ha ribadito come la promozione turistica rappresenti una priorità che si sta cercando di sostenere al meglio attraverso strumenti qualitativi come il sito turismoffida.it. Commenti particolarmente lusinghieri ci sono stati anche dal Presidente del Consorzio Turistico Riviera delle Palme Marco Calvaresi. “Offida – ha detto Calvaresi – rappresenta un esempio di cittadina turistica che continua a crescere in modo costante. Con un pizzico d’orgoglio ritengo che questi risultati, che oggi il comune può vantare, sono stati raggiunti anche grazie all’apporto e all’azione del Consorzio Riviera delle Palme che ha sempre visto Offida come un comune trainante per il turismo integrato.?
Compiaciuto anche l’Assessore Provinciale Avelio Marini che ha sottolineato come Offida possa, attraverso mezzi di promozione e informazione come il nuovo sito internet, estendere un’offerta turistica all’avanguardia perché in grado di puntare su appuntamenti tradizionali di altissimo rilevanza come, per esempio, il Carnevale e, in particolare, Lu Bov Fint. Inoltre ha posto l’accento sul ricchissimo calendario estivo “Suoni e colori dell’estate 2005? che da un segno tangibile della vivacità che il turismo sta conoscendo in questo territorio, in controtendenza con i dati nazionali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.075 volte, 1 oggi)