Samb. La conferenza stampa per spiegare la minaccia della Covisoc (La Samb potrebbe finire in C2 o subire una penalizzazione nel prossimo campionato di C1) si è conclusa con una notizia bella. Notizia bella che potrebbe essere più realistica di quella brutta. La dirigenza rossoblu ha presentato (o presenterà, non ho ben capito) la domanda di iscrizione in serie B. Pare, infatti, che la società di Mastellarini & C. sia in pole position per solidità economica. E pare anche che in brutte acque, tra le cadette, ce ne siano più di una. Insomma venerdì 10 giugno possiamo ricordarla come una giornata dalla brutta aurora e dal bel tramonto.
Sempre a proposito di Samb, l’altro giorno scrissi di Ballardini possibile secondo allenatore del Real Madrid. Forse era più di una semplice voce. A domanda precisa, infatti, il bravo Davide ha risposto: “Non è possibile perché non sono più un secondo…”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 42 volte, 1 oggi)