GROTTAMMARE – L’appuntamento del 12 e 13 giugno con i quattro quesiti del referendum interesserà, per quanto riguarda il comune di Grottammare, 11.691 elettori, che verranno accolti nei 15 seggi allestiti nelle quattro sedi scolastiche di via Garibaldi (sezioni dalla 1 alla 5), piazza Giovanni XXIII (sezioni 6-7), via Dante Alighieri (sezioni dalla 8 alla 10) via Toscanini (sezioni dalla 11 alla 15). Tutti gli edifici sono privi di barriere architettoniche, con servoscala, ascensori e cabine adatte ai portatori di handicap.
L’ufficio Elettorale ricorda l’apertura dei seggi (dalle 8 alle 22 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì) e che i propri collaboratori sono a disposizione dell’elettorato per fornire assistenza e accesso a tutta una serie di servizi legati all’esercizio del voto.
In particolare, si tratta di:
-consegna tessere elettorali smarrite: in questo caso è possibile rivolgersi direttamente in Comune anziché denunciarne lo smarrimento ai carabinieri. L’ufficio elettorale provvederà in tempo reale alla consegna della nuova tessera. E’ necessario, però, presentarsi con un documento di identità;
-servizio di trasporto alle sedi elettorali: è possibile prenotarsi ai numeri 0735.739201/206 per usufuire della navetta gratuita domicilio-seggi. Il servizio verrà svolto nei seguenti orari dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 di domenica e dalle 10 alle 12 di lunedì;
-voto assistito: per quanti, per impedimento fisico permamente o temporaneo, avessero necessità di essere accompagnati nella cabina elettorale, è bene sapere che l’accompagnatore deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica (da dimostrare con la tessera elettorale) e che occorre munirsi di certificato medico da richiedere presso il Distretto sanitario di via Crucioli, nei seguenti orari: domenica dalle 10 alle 12, lunedì dalle 9 alle 11.
Curiosità.
Resta immutato, anzi, cresce, il trend dell’elevato numero di persone che rinunciano a svolgere il servizio di scrutatori: questa volta, l’ufficio Elettorale ha registrato 28 sostituzioni su 45 scrutatori.
L’elettorato del comune di Grottammare è composto, appunto, da 12.073 aventi diritto al voto, di cui 5747 uomini e 6326 donne. Un numero inferiore rispetto alle precedenti elezioni di aprile in quanto gli aventi diritto iscritti all’Aire (Associazione italiana residenti all’estero) possono votare nei Paesi di residenza. L’elettrice più anziana resta la signora Annunziata Di Bartolomeo, che ha compiuto 107 anni nel marzo scorso (voterà alla sezione 9); la più giovane è sempre una donna, Loredana Dialetto che ha compiuto 18 anni lo scorso 8 giugno (vota alla sezione 15).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 553 volte, 1 oggi)