NAPOLI – Diego Armando Maradona è tornato in Italia. L’ex fuoriclasse argentino è sbarcato questa mattina all’aeroporto Malpensa di Milano, proveniente da Buenos Aires, in compagnia dell’ex moglie Claudia e delle due figlie Djalma e Giannina. Maradona è rimasto a Malpensa poche ore, il tempo di recuperare i bagagli e fare il check in per Napoli per dove è partito alle 9.50. Stasera prenderà parte alla festa di addio al calcio organizzata da Ciro Ferrara. È la prima volta che Maradona torna nella “sua” Napoli dal 1991.
Nel pomeriggio è stato un abbraccio pieno di calore e rimpianto quello tributato dai napoletani a Diego Armando Maradona, quando questi è arrivato in un albergo al centro di Napoli: sono stati almeno mille gli ammiratori del campione che lo hanno salutato. Assiepati dietro le transenne sistemate dagli uomini del servizio d’ordine davanti ad un albergo nel quartiere Chiaia, i tifosi hanno intonato gli slogan e le canzoni degli anni d’oro, scandendo ripetutamente il suo nome. Chiamato dai suo ammiratori, Maradona si è affacciato da una finestra dell’albergo stringendo a sè la figlia e salutando con le mani i tifosi che gli hanno risposto con un’ovazione.
Fonte: gazzetta.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 901 volte, 1 oggi)