CASANOVA DI FERMO – Grande impresa della Virtus Samb C/5 che in finale si sbarazza dei cugini della Libertà di Movimento per 3 – 1 ed accede all’ultimo spareggio promozione che potrebbe significare Serie C2.
La gara, a tratti troppo nervosa per l’elevata posta in palio, è vissuta su due tronconi: in una fase iniziale la Libertà di Movimento ha fatto più gioco, portandosi anche in vantaggio e sfiorando più volte la seconda marcatura. Ma come spesso accade nel mondo del calcetto…chi sbaglia…paga e da una nitida occasione da rete fallita dai ragazzi di Marignani è iniziata la riscossa della Virtus che, trascinata dal suo bomber Clementi, autore di una doppietta, e da Giovanni Palestini, autore di una pregevole marcatura, ha portato alla vittoria i ragazzi di Albertini, abili nello sfruttare anche un calo di tensione fisica e psicologica degli avversari.
Per la Libertà di Movimento si chiude quindi una stagione a tratti dominata che ora deve far riflettere la dirigenza: capire i perché del tracollo finale sia in campionato, che negli spareggi, sarà utile per affrontare al meglio la prossima stagione.
La Virtus invece ora è attesa al gran finale di stagione: contro il Sant’Elpidio a Mare i ragazzi di Albertini si giocano una stagione e, purtroppo, non lo potranno fare nel migliore dei modi. In effetti, allo spareggio promozione non potranno prender parte in un sol colpo il bomber Clementi, Giovanni Palestini e lo stesso Marco Albertini, tutti appiedati dal Giudice Sportivo, anche a causa dell’eccessivo nervosismo, figlio del derby contro l’altra formazione sambenedettese. In tali condizioni sarà ancor più ardua l’impresa…ma più bella in caso di successo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 868 volte, 1 oggi)