SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella giornata di domenica 5 giugno il Team Speedbuster ha effettuato gli ultimi test dell’imbarcazione Fainplast 64, che domenica prossima in quel di Roma disputerà la sua ultima gara di questa stagione con il modello DOMINA. Infatti, dal GP di Germania, il Team Speedbuster avrà a disposizione il nuovissimo modello “TNT 46” attualmente in costruzione presso il cantiere Metamarine.
I test, questa volta riguardanti le eliche, hanno dato esiti positivi. Installandone infatti una coppia con un passo maggiore ed effettuando le opportune modifiche di assetto, i tecnici del cantiere sono riusciti a spuntare due nodi in velocità massima sul mare calmo: tale dato dovrebbe essere sufficiente a colmare il gap che divide la compagine sambenedettese dagli attuali primi in classifica.
Il team portacolori del Sailor’s Haven Club partirà alla volta di questa seconda prova mercoledì prossimo con l’obbiettivo di portare a casa la piazza più alta del podio. I piloti Marco Pennesi ed Ernesto Ascani tenteranno questa volta di lasciarsi alle spalle il Team SONY, vincitore del GP di Malta, che seppur fortissimo è alla portata della compagine rivierasca come dimostrato in gara 2 a Malta.
Le due gare si disputeranno alle ore 12:00 e 14:00 di sabato 11 e domenica 12 ed il villaggio verrà installato all’interno del porto di Anzio. Si ricorda che sarà possibile seguire i resoconti della gara su Nuvolari Channel, su RAI Sport Sat, su Sport Italia, sui quotidiani sportivi nazionali e su testate giornalistiche nazionali inerenti il settore nautico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 633 volte, 1 oggi)