OFFIDA – L’estate offidana si accende. Il Comune di Offida ha presentato il proprio calendario di manifestazioni estive: un mix di musica, artigianato e satira che vedrà protagonista la cittadina picena. “Un programma di grande rilievo – ha affermato il sindaco Lucio D’Angelo – in un’articolazione di iniziative eterogenea e non dispersiva che suggerisce grandi emozioni ma anche momenti di riflessione?.
Il primo appuntamento è fissato per sabato 11 giugno, con la rassegna “Suoni e Colori dell’Estate 2005?: in Piazza del Popolo si terrà “Anteprima Estate? con la presentazione dell’intero calendario. “Questa occasione – spiega l’Assessore al Turismo Valerio Lucciarini – servirà per presentare tutte le varie realtà che ci aiuteranno nella realizzazione del calendario estivo?. Il 12 giugno, invece, si potrà assistere al “Gran Galà dell’Opera?, arricchito quest’anno dalle canzoni napoletane.
A partire dall’8 luglio il centro storico di Offida sarà occupato, ogni venerdì, dal mercatino artigianale. In occasione del primo appuntamento del mercatino si esibiranno, nell’ambito della rassegna musicale Altrisuoni, i Terrakota, gruppo di musica etnica.
Sempre restando nel tema musicale, anche l’estate 2005 vedrà la Piazza del Popolo ballare con i caldi ritmi del Summer Festival, organizzato quest’anno dalla cooperativa Oikos. Alcune date di sicuro richiamo: il 16 luglio ci saranno i Modena City Ramblers, il 6 agosto i Bandabardò, il 19 agosto Frankie HI-NRG. Non mancherà lo spazio per la musica classica: “Luoghi e musica? è il nome per i due appuntamenti con la musica classica alla ricerca di luoghi caratteristici e suggestivi del nostro territorio: il 28 luglio in Piazza Marconi e l’11 agosto nella chiesa di San Filippo, senza dimenticare il concerto Jazz del “Fabrizio Puzielli Trio? (23 luglio, Piazza San Michele) e del “Corpo Bandistico Città di Offida (7 luglio, 9 e 21 agosto).
La novità dell’estate offidana sarà “SatirOffida?, festival nazionale della satirà che verterà su un breve corso su “come si intenta e si disegna una vignetta satirica? e su mostre, convegni e concorsi per disegnatori satirici. Gradito ospite di “SatirOffida? sarà Sergio Staino, famoso vignettista de L’Unità e padre artistico di Bobo. Staino sarà presente ad Offida il 14 luglio, nella serata “Bobo racconta?, uno spettacolo che richiamerà sicuramente un grande pubblico. La direzione artistica di SatirOffida è gestita dal suo ideatore, Michele Rossi.
Altri appuntamenti da non perdere sono “San Michele aveva un gallo? (cinema all’aperto, tra il 21 e il 18 agosto), “Il Paese del Merletto? (convegni e mostre sull’arte del merletto a tombolo offidano), e la sagra del Chichiripieno (7 agosto).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.095 volte, 1 oggi)