Una decisione saggia anche se resta la domanda di fondo: fino a che punto il calcio può tollerare gli atteggiamenti teppistici dei tifosi (del Napoli, della Samb o del Canicattì, fa lo stesso)?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 559 volte, 1 oggi)