MONSAMPOLO DEL TRONTO – ‘Beccati’ con 15 grammi di cocaina, tentano inutilmente di disfarsi della droga gettandola nei campi. ‘Tre giovani incensurati sono stati arrestati dai carabinieri di Monsampolo perché trovati in possesso di un notevole quantitativo di cocaina occultato in cinque ovuli. A finire in manette P.A., 30 anni, e P.S., 28 anni, entrambi di Spinetoli e O.S. 22 anni di Monsampolo.
Nella notte di domenica i tre sono stati bloccati a bordo di un’auto dai militari, dopo un accurato ed efficace pedinamento. I giovani, sorpresi dalle forze dell’ordine, hanno cercato di disfarsi della droga ma gli involucri contenenti la sostanza stupefacente sono stati prontamente recuperati.
Nel corso di una successiva perquisizione sono stati trovati altri 6 grammi di cocaina e materiale utilizzato per il confezionamento della stessa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.894 volte, 1 oggi)