CASTEL DI LAMA – Dopo anni di attesa, e un complesso iter procedurale aprirà lunedi prossimo 6 giugno a Castel di Lama, a partire dalle ore 9, la prima e nuova farmacia comunale. A gestire la struttura, ubicata in Largo Petrarca 2, a Piattoni, sarà la dott.ssa Lucia Sciamanna, seconda in graduatoria dopo il concorso tenutosi all’inizio di quest’anno (la prima ha rinunciato).
“Si tratta di un nuovo e importantissimo servizio per la cittadinanza – spiega il sindaco e medico Patrizia Rossini – che andrà a beneficio dei residenti non solo nella zona alta ma in tutto il paese. Con l’apertura della farmacia, viene a concludersi un percorso che era stato avviato negli anni scorsi dalla precedente Amministrazione comunale, con le richieste di autorizzazione a Regione e Provincia, e che però solo dopo che Castel di Lama ha superato i 7.500 abitanti, ha potuto essere attuato concretamente.”
Per l’Amministrazione lamense il nuovo servizio non deve entrare in concorrenza con la struttura privata che fino ad ora ha sempre gestito il settore, ma rispondere in maniera utile ed efficiente alle esigenze della popolazione locale, che cresce in seguito allo sviluppo urbanistico e socio-economico della cittadina: “Il dispensario farmaceutico che fino a poco tempo fa operava nell’area di Piattoni – sostiene il sindaco – in questi anni è stato attento alle esigenze dei residenti, ma noi vogliamo ora andare oltre, migliorando il servizio e soprattutto facendo in modo che non si creino più quei problemi dovuti alle chiusure e alle pause estive. L’obiettivo si raggiungerà redigendo anche un Piano locale, che coordini la struttura comunale con quella privata, e che garantisca la continuità e l’operatività della farmacia, in tutti i periodi dell’anno.“
A rafforzare tale indirizzo dell’Amministrazione comunale, c’è poi anche un altro impegno del sindaco di Castel di Lama: “Alla luce del dibattito che si è aperto ora a livello nazionale – afferma Patrizia Rossini – in merito alla liberalizzazione della distribuzione dei farmaci e soprattutto alla possibilità per i gestori di scontare, in base ad una propria scelta personale, i prodotti in fascia C, quelli a pagamento, il Comune cercherà di attuare un programma che favorisca e incentivi la riduzione dei prezzi di quei farmaci, per venire incontro alle necessità e alle richieste delle settori più deboli e di tutta la popolazione locale”.
La nuova farmacia comunale osserverà i seguenti orari : Estivo, 9,10-13,00 ; 16,30- 20,00; Invernale: 9,10-13,00; 16,00-19,30; tel. 0736-812677. Per altre informazioni, Municipio: tel. 0736-812036/ 818733; 329-3606308.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.059 volte, 1 oggi)