MONTEFIORE DELL’ASO – Quaranta chilometri di percorsi naturalistici nel cuore della collina marchigiana. È questo il biglietto da visita che potrà vantare Montefiore a partire dal prossimo sabato 4 giugno, grazie ad un finanziamento proveniente dal Gal Piceno.
Grazie ad una rete di circa quaranta chilometri che collega il centro urbano con il territorio rurale, sarà possibile ammirare un percorso naturalistico che potrà essere percorso sia a piedi che a cavallo o, naturalmente, in mountain-bike.
Per il giorno dell’inaugurazione, il prossimo 4 giugno, sarà presente una delegazione dell’associazione ‘Giacche Verdi’: si tratta di volontari a cavallo che dedicheranno a Montefiore dell’Aso una tappa importante del loro fine settimana (che vede coinvolto anche il comune di Ripatransone) per sabato 4 giugno prevedendo, oltre la passeggiata campestre anche la sfilata in paese per la benedizione dei cavalli in piazza alle ore 12:45.
Domenica 5 giugno sarà invece una giornata dedicata a chi ama camminare e godersi il paesaggio: alle ore 15:30 presso Porta Canapale il gruppo Scout e il Consiglio Comunale dei Ragazzi coordineranno e organizzeranno l’itinerario al quale possono liberamente partecipare tutti quelli che volessero aderire all’iniziativa.
Al ritorno, previsto per le ore 18:00, l’appuntamento è fissato in piazza dove sarà l’ora della merenda e si piantumeranno dei fiori grazie alla volenterosità dei più piccoli che, come ogni anno, festeggiano la Primavera, quasi a ricordare a tutti i montefiorani le origini del toponimo del paese, legato ai fiori e al culto della divinità campestre per eccellenza: Flora.
Si tratta di un’iniziativa importante per l’Amministrazione Comunale che, proprio negli ultimi nani, sta investendo molto sul recupero della sentieristica e sulla valorizzazione del territorio quale veicolo di promozione turistica. Non per nulla le risorse investite sul campo sono valse il riconoscimento dell’Anci di “Borgo più Bello d’Italia?, per la conservazione del borgo storico e per le attrattive turistico-culturale offerte.
Di seguito riportiamo il programma completo:
4 giugno: ore 9:30, partenza dal centro ippico “Valmenocchia?, sosta presso Azienda Agricola Cossignani.
ore 12:45, sfilata in piazza della Repubblica per la benedizione dei cavalli
ore 13:30, sosta presso campo della fiera Parco G.DE Vecchis
ore 15:15, partenza per passeggiata campestre direzione Santa Maria della Fede per il ritorno al centro ippico
5 giugno: 191° Anniversario Fondazione dei Carabinieri
ore 9:15: sfilata nel centro storico delle autorità civili e militari fino a piazza Antognozzi pe ril deposito della corona di alloro al Monumento dei caduti di tutte le guerre
Raduno Internazionale Club Coupé Fiat
ore 11:00 sfilata e sosta del raduno presso Borgo Giordano Bruno
Passeggiata percorso sentieristico
ore 15:30 partenza da Porta Canapale
presentarsi alle 15:15 muniti di scape comode
ritorno previsto per le 18:30 in piazza della repubblica, merenda
Festa di Primavera: ore 17:30 piantumazione di fiori e giochi per bambini presso piazza della Repubblica

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.003 volte, 1 oggi)