SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolta, lunedì pomeriggio, presso l’Auditorium della Biblioteca comunale del Comune di San Benedetto del Tronto, la IX Assemblea elettiva della Confesercenti delle Province di Ascoli e Fermo.
Si è così conclusa la fase provinciale delle Assemblee elettive, cui seguiranno quelle a livello regionale (martedì 7 giugno), per concludersi definitivamente nella assemblea generale del 21 e 22 giugno prossimi. Sono stati inoltre eletti i membri della Presidenza Provinciale di Ascoli Fermo, i membri del Collegio dei Revisori dei conti, quelli del Collegio di Garanzia, i delegati all’assemblea nazionale, i delegati all’assemblea regionale (come da elenchi allegati). Nino Capriotti, assessore provinciale allo sport, è stato confermato Presidente (in sostanza un superpresidente) della Confesercenti della Provincia di Ascoli e Fermo, con mandato per altri 4 anni, alla scadenza dei quali le due Province avranno ciascuna un loro proprio Presidente. Attualmente, infatti, Presidente della zona ascolana e sambenedettese è Bruno Traini, mentre per il territorio fermano Presidente è Ennio Casturani.
Dopo le relazioni del Presidente Nino Capriotti e del Segretario Paolo Perazzoli (il cui testo è trasmesso in allegato) sono intervenuti il presidente della Camera di Commercio Enio Gibellieri, il Presidente della Provincia Massimo Rossi, il Vice Presidente ed assessore regionale al Turismo e Commercio, Luciano Agostani, i sindacalisti Celani (CGIL), Angelini (Cisl) e la rappresentante della CNA, Desiré Basili.
Nei loro interventi, sono stati sottolineati i complessi problemi degli esercenti: da quelli degli operatori turistici e di spiaggia (oggi in primo piano) a quelli particolari di ogni categoria: un complesso mondo del lavoro autonomo, che attraversa un momento di crisi, dovuto alla non brillante situazione economica nazionale, alla caduta dei consumi, all’aggressività della Grande distribuzione. Gli associati alla Confesercenti chiedono, inoltre, maggiore attenzione da parte della nuova Giunta regionale.
Ha concluso il giro di interventi il presidente nazionale dell’Assoturismo, Claudio Albonetti, che ha relazionato sui problemi del Turismo nazionale e di quello marchigiano in particolare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 647 volte, 1 oggi)