GROTTAMMARE – Nell’ambito della manifestazione “I Tesori del Piceno”, organizzata dalla CIA, sabato sera il residence “Le Terrazze” ha ospitato una delegazione di imprenditrici toscane per mettere a confronto i cibi ed i sapori piceni con quelli della Toscana.
“E’ il quarto anno che la CIA propone questa manifestazione – ha spiegato Sabrina FerrettiE quest’anno abbiamo deciso di ospitare delle rappresentanti dell’Associazione femminile ‘Donne in campo’“.
Il Presidente Provinciale della CIA, Tonino Cioccolanti, ha spiegato che la sua associazione è “molto legata al progetto della produzione di prodotti tipici, anche perché il nostro territorio presenta una differenziazione di paesaggi e sapori notevole. Il confronto con altre cucine non può che arricchirci.”
I presenti hanno potuto deliziarsi con una doppia cucina, accompagnata, di volta in volta, dai vini più indicati. La gara è finita sostanzialmente in parità: così è sembrato vedendo la soddisfazione dei molti commensali: tra i presenti l’on. Gianluigi Scaltritti, il vice-presidente della Provincia Emidio Mandozzi, il sindaco di Grottammare Luigi Merli, il Presidente del Coico Leo Bollettini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 806 volte, 1 oggi)