SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Confcommercio ricorda che la legge 449/97 dà la possibilità agli imprenditori dei settori commercio e Turismo che hanno attuato una politica aziendale di sviluppo, di ottenere dei bonus fiscali in sede di versamenti di imposta.In particolare tutti coloro che nel periodo 1° Gennaio 2003 – 31 Dicembre 2004, hanno acquistato “Beni strumentali? nuovi di fabbrica e strettamente pertinenti all’attività esercitata possono ottenere una agevolazione, (cioè uno sconto sulle imposte da versare), nella misura massima del 20% del costo complessivo (al netto dell’IVA) dei beni oggetto dell’investimento, nel periodo predetto. Le spese ammissibili ad incentivo sono quelle sostenute dunque per: Mobili ed arredi, Attrezzature varie, Impianti, Biancheria, Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computer ed i sistemi telefonici elettronici, ecc.
La domanda di ammissione agli incentivi fiscali va redatta su apposito modulo corredato dalla documentazione richiesta e va SPEDITA necessariamente tramite RACCOMANDATA CON AVVISO DI RICEVIMENTO entro OGGI (mercoledì 31 Maggio 2005) al CAT – Centro di Assistenza Tecnica Confcommercio Servizi srl via Dino Angelini n. 62/a – 63100 Ascoli Piceno. Gli uffici della Confcommercio di San Benedetto del Tronto, sono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e quindi per predisporre con oculatezza le domande di accesso agli incentivi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 749 volte, 1 oggi)