SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gabriele Mastellarini, responsabile marketing e per la comunicazione della Samb Calcio, è intervenuto nella serata di ieri alla trasmissione radiofonica “Pianeta Samb?, in onda su Radio Azzurra. “Andremo a Napoli per giocarcela, domenica scorsa ho avuto modo di vere una grande Samb?, ha dichiarato Mastellarini.
Riguardo gli episodi contestati dal direttore generale del Napoli Marino, Mastellarini Jr. ha affermato che “Marino è un uomo esperto di calcio e sta cercando di mettere pressione sull’arbitro che sarà designato domenica prossima. Sono rimasto dispiaciuto quando ho visto Marino e De Laurentiis entrare nello stadio accompagnati da due pulmini e quindici guardie del corpo. Io mi sono avvicinato e ho dato la mano ai dirigenti del Napoli. Io e mio padre andremo a Napoli senza alcuna scorta, nel massimo rispetto di chi ci ospita. Vigileremo però che nei corridoi e negli spogliatoi ci sia solo personale accreditato, affinché non possa accadere nulla di spiacevole che rischi di compromettere la nostra gara.? Mastellarini ha anche spiegato che le guardie del corpo private avrebbero ottenuto un accredito della Lega, anche se la Samb Calcio non conosceva le loro identità. “Eppure la Lega ha creato tantissimi problemi per l’accreditamento dei giornalisti…?
Relativamente ai fatti del fine partita, Mastellarini dichiara: “Scaringella si è già scusato per l’accaduto, anche se dispiace essere in casa propria ed essere mandati a quel paese. Ma lo stile Samb dovrà prevalere su tutto questo.? Mastellarini, che era stato contattato dalla trasmissione “Il Processo di Biscardi? per controbattere all’intervento in diretta di Marino, ha atteso invano di poter intervenire durante la serata. “Fa niente, è evidente che il circolo mediatico ha espresso il suo verdetto. Si parla tanto di questo ‘gol fantasma’ di Sosa ma le immagini televisive non chiariscono nulla. C’è una foto della Gazzetta dello Sport dove si vede che il pallone non ha oltrepassato la linea, tuttavia nella didascalia si scrive che secondo la televisione è gol…Questo è il teatrino giornalistico che sta rovinando il calcio.?
Interrogato sulle pesanti dichiarazioni di Marino, Mastellarini ha fatto riferimento a quanto accaduto a suo padre, il Presidente della Samb: “Noi siamo stati diffidati e abbiamo preso 10.000 euro di multa per un’intervista smentita ufficialmente…?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.008 volte, 1 oggi)