NAPOLI – A Napoli già si comincia a pensare all’arbitro che sarà designato per la semifinale di ritorno dello stadio ‘San Paolo’, contro la Sambenedettese, memori delle presunte ‘topiche’ perpetrate dal signor Antonio Damato nel pomeriggio del ‘Riviera’. Di seguito riportiamo integralmente (dal sito tuttonapoli.net) le dichiarazioni del senatore Antonio Gentile, presidente del Napoli club dei parlamentari, il quale ha reso noto di avere inviato una lettera al presidente della Lega C, Mario Macalli, nella quale esprime ”sconcerto per come il Napoli Soccer e’ stato trattato in tutto il campionato e nella prima gara di semifinale contro la Sambedenettese”.
”Lei avrà visto – dice Gentile – l’arbitraggio incredibile del signor Damato di Barletta, che ha negato due goal regolari al Napoli. E’ tutto l’anno che assistiamo ad arbitraggi incerti – dice Gentile – mentre chiediamo soltanto arbitraggi giusti”. Secondo il senatore ”Napoli dovrebbe essere in corsa per la Champions League e disputa i play off per la C dopo aver dato sessanta miliardi delle vecchie lire allo Stato, mentre il signor Della Valle si e’ ritrovato in serie B, a zero lire, due anni fa, dopo ‘l’assassinio’ operato ai danni del Cosenza Calcio”. ”Fra domenica prossima ed il 12 giugno – dice Gentile – 145 mila spettatori si recheranno al San Paolo: lei deve garantire equità e, soprattutto, rispetto per i napoletani: arbitraggi come quelli di ieri, scarsi ed indisponenti, vanno tenuti fuori dalla contesa”.
Sulla medesima lunghezza d’onda il direttore generale azzurro Pierpaolo Marino, il quale, anche lui, auspica per domenica prossima un arbitro all’altezza della grande folla prevista nell’impianto di Fuorigrotta: “Siamo stati più forti di tutte le situazioni subite. Io non chiedo nessun arbitro in particolare, ma solo un direttore di gara all’altezza del grande pubblico che ci sarà al San Paolo, che valuti gli episodi con oggettività?.

SQUADRA. I partenopei riprendono oggi pomeriggio a sudare, sul campo di Marano, in vista della gara di ritorno al cospetto della Samb, Intanto per giovedì prossimo (ore 16, stadio ‘Santa Colomba’) è prevista un’amichevole contro la Primavera del Benevento.
Infine segnaliamo che il Prefetto di Napoli, Renato Profili, ha già annunciato che per domenica prossima, come è avvenuto domenica scorsa, sarà garantita la diretta dell’incontro Napoli-Samb su Rai 3. Stavolta però ne beneficeranno sia la regione Campania che le Marche.

*le dichiarazioni del senatore Gentile e di Marino sono tratte dal sito tuttonapoli.net

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 650 volte, 1 oggi)