GROTTAMMARE – Confermata la collaborazione tra la città e la scuola. Una delegazione di studenti stranieri di tre diverse regioni e nazionalità europee è stata ricevuta questa mattina nel palazzo municipale dalla vice sindaco Maria Cristina Costanzo. Con loro, oltre ai docenti accompagnatori, i ragazzi della IV A “Turistico? dell’Isis “Fazzini/Mercantini?, insieme ai quali stanno portando avanti gli obiettivi del progetto triennale “Comenius 1-Promuovi il tuo paese in Europa? e con i quali trascorerrano fino a mercoledì una breve vacanza-studio con visita alla città ospite e ai territori limitrofi. Presenti anche la dirigente scolastica Marcella Angelici e i docenti impegnati nel programma “Comenius?: Rosanna Moretti, Marisa Tassoni, Silvana Scaramucci, Giovanna Annibali e la coordinatrice Floriana Troiani.
La delegazione straniera è arrivata venerdì sera ed è formata dagli studenti delle seguenti scuole:
– la Scuola professionale “Do alto Minho Interior? di Paredes De Coura, in Portogallo;
– la Scuola “Pio Baroja? di Irun, in Spagna;
– la Zespol Szkol Ekonomicznycia? di Zielona Gora, in Polonia (scuola capofila del progetto).
La visita ricambia l’ospitalità goduta dai ragazzi italiani in Polonia, nel mese di ottobre 2004, in Spagna nel mese di dicembre e in Portogallo nel marzo scorso.
Durante la breve cerimonia di benvenuto, la vice sindaco Costanzo ha sottolineato l’importanza di questi progetti, non nascondnedo l’orgoglio della città nei confronti dell’Istituto “Fazzini/Mercatini?, definito “una perla nella Perla dell’Adriatico?, poiché da sempre si distingue per il dinamismo che caratterizza i programmi didattici e l’alto livello delle attività extracuriculari, facendo di quella scuola una realtà apprezzata a livello europeo, come è appunto dimostrato dalla regolarità degli scambi culturali con varie nazioni.
La visita si è conclusa con lo scambio di omaggi e l’invito ai giovani a proseguire nella scoperta delle varie culture europee.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 675 volte, 1 oggi)