ROMA – Il presidente della Figc Franco Carraro preannuncia per il calcio italiano una ‘calda’ estate 2005 dove si discuterà di iscrizioni e diritti tv. Carraro ha sottolineato come “alcune iscrizioni al campionato non saranno facili perché le società, continuano a spendere molto più di quello che incassano?. Per quanto riguarda i diritti tv secondo il presidente Figc “nel calcio professionistico di serie A e B c’è da risolvere in maniera pacifica la questione dei contratti con la Rai?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 525 volte, 1 oggi)