CREMONA – Finisce in bellezza la stagione del Rimini dei record. Dopo aver vinto alla grande il girone B di terza serie, ieri sera i romagnoli hanno alzato al cielo la Supercoppa di Lega, battendo anche nella gara di ritorno la Cremonese, la compagine del girone A che come i biancorossi, al ternine della stagione regolare, ha centrato la promozione diretta.
Dopo la netta affermazione di domenica scorsa tra le mura amiche (5-2), il Rimini è passato anche allo stadio ‘Zini’ di Cremona, rifilando ai grigiorossi altre quattro reti. La partita è terminata con il risultato di 4-2 per la formazione allenata da Leonardo Acori che così ha potuto concludere con l’ennesima soddisfazione una stagione letteralmente da incorniciare.
Di seguito vi proponiamo il tabellino di Cremonese-Rimini:

CREMONESE (4-4-1-1): Bianchi, Polonini (7’ st Coly), Trapella, Dall’Igna, Rossini, Benin (Smanio), Coletto, Giannascoli (Strada), Ribecchi, La Cagnina, Campolonghi. A disposizione: Mondini, Camussi, Greco, Prisciandaro. Allenatore: Roselli.
RIMINI (4-3-1-2): Pugliesi, Baccin, D’Angelo, Milone, Federici, Russo, Trotta (25’ st Mastronicola), Tasso, Ricchiuti (7’ st Docente), Floccari, Muslimovic (Di Loreto). A disposizione: Dei, Bravo, Caracciolo, Di Fiordo. Allenatore: Acori.
ARBITRO: Roland Herberg di Messina. Assistenti: Di Prisco e Conca.
MARCATORI: 28’ pt Floccari (R), 40’ pt Ricchiuti (R), 7’ st Muslimovic (R), 9’ st Baccin aut. (R), 17’ st Trapella (C), 20’ st Docente (R).
AMMONITI: La Cagnina (C).
NOTE: spettatori presenti circa 1.200, incasso non comunicato. Angoli: 3-1 per la Cremonese. Recuperi: 0’ pt, 1’ st.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 459 volte, 1 oggi)