MONTEPRANDONE – È in scadenza per il prossimo 1 giugno la presentazione delle domande per il Servizio Civile Volontario. La domanda è rivolta a tutti i maggiorenni che non abbiano ancora compiuto il 28esimo anno di età.
È possibile presentare domanda ad un solo progetto e presso una sola sede, pena l’esclusione alla partecipazione a tutti i progetti cui fa riferimento il bando alla quale va allegata copia del Curriculum vitae, fotocopia (fronte/retro) del documento di identità e codice fiscale e copia dei titoli di studio in possesso o di altra documentazione significativa.
Per partecipare al progetto occorre spedire la domanda per raccomandata A/R (farà fede il timbro postale) o consegnare a mano al Comune di Ripatransone – Ufficio Servizio Civile, Piazza XX Settembre, 63038 Ripatransone (AP).
Dopo aver superato il colloquio di selezione i candidati ritenuti idonei, dietro comunicazione e richiesta dell’ente, saranno tenuti a consegnare un certificato sanitario che attesti l’idoneità fisica allo svolgimento del Servizio Civile Volontario con specifico riferimento al settore d’impiego.
ll Servizio Civile Volontario è un’importante occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio Civile Volontario, aggiunge un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.052 volte, 1 oggi)