ASCOLI PICENO – La provincia di Ascoli Piceno e Italia Lavoro, agenzia tecnica del ministero del Welfare, hanno definito un programma triennale di collaborazione per la progettazione e la realizzazione di politiche attive nel settore dell’occupabilita’ e del mercato del lavoro. L’accordo di partnership, siglato dal presidente della provincia, Massimo Rossi, e dall’amministratore delegato di Italia Lavoro, Natale Forlani, prevede l’attuazione di azioni integrate e di servizi di supporto in materia
di orientamento e formazione professionale e interventi mirati per soggetti con difficoltà di inserimento nel mercato del lavoro.
L’amministrazione provinciale ha, inoltre, previsto di attivare azioni sperimentali e progetti che abbiano il fine di monitorare e prevenire situazioni di crisi in settori che presentano particolari criticità, come il calzaturiero, tessile abbigliamento, agroalimentare e metalmeccanico. Per sostenere e massimizzare l’efficacia degli interventi, che verranno attuati di qui al 2008, Italia Lavoro metterà a disposizione della provincia professionalità, servizi e funzionalità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 626 volte, 1 oggi)