SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì prossimo, alle ore 21 presso il Cinema delle Palme, si svolgerà un incontro pubblico sul tema: “I cittadini per un programma di sviluppo della città?. L’obiettivo, di questo incontro-dibattito, è quello di dare a tutti l’opportunità di far conoscere le proprie idee e formulare proposte.
I temi su cui, i promotori, ritengono di avviare un dibattito, potrebbero essere:
• La partecipazione (definizione e attuazione del programma, modalità di designazione dei candidati);
• Lo sviluppo del territorio;
• Il rilancio dell’economia;
• La ricostruzione di una città solare.
“L’incontro – puntualizza l’ex Assessore Maria Pia Silla dell’Associazione Emily in Italia – è finalizzato a creare uno spazio di discussione, affinché i cittadini sambenedettesi possano concretamente concorrere con le forze politiche all’elaborazione di un programma di governo della città, in grado di recuperare il tempo perduto in questi anni.”
L’appuntamento, che ha sicuramente un orientamento politico, è aperto a tutti, dalle associazioni ai movimenti culturali, sportivi e di volontariato, ma anche ai semplici cittadini, fino agli imprenditori locali.
“A partire dal 27 maggio lanceremo una piattaforma programmatica per la città – continua la Silla – Chiederemo la costituzione di gruppi di lavoro che dovranno essere più ampi possibili e costituiti da chi vorrà impegnarsi, seriamente e concretamente, per la propria città.
Uno dei temi caldi, a che a me sta particolarmente a cuore, sarà quello dell’Istruzione, che ci vede sempre più a disagio, per quello che la Stato ci propone?:
Paolo Virgili sottolinea lo spirito di quest’iniziativa: “Finalmente, qualcosa a livello d’opinione pubblica si muove; questo forum di cittadini, con le associazioni, segna un momento di rottura del silenzio della nostra città, che merita un maggior coinvolgimento alla vita politica e culturale. Il nostro intento è quello di creare un’opinione pubblica migliore per quelli che sono i caratteri democratici di partecipazione. Il forum sarà finalizzato, principalmente, alla creazione, di un futuro tavolo di lavoro. Voglio fare un dovuto encomio a tutti coloro che hanno firmato il documento di questa iniziativa?.
Per chi non avrà la possibilità di partecipare al forum di venerdì, c’è la possibilità di inviare, tramite posta elettronica, la propria opinione, al seguente indirizzo E-mail: forumsbt@tiscali.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 713 volte, 1 oggi)