SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Successo per l’XI° Gran Premio dell’Adriatico. Le condizioni meteo favorevoli (temperatura mite e cielo parzialmente coperto) hanno permesso agli atleti di esprimersi al meglio. Le 39 squadre partecipanti e provenienti da 10 regioni italiane hanno lottato per aggiudicarsi l’ambìto trofeo intitolato a Giovanni Monti.
La classifica a squadre Femminile è stata vinta dalla “Liberatletica? di Roma seguita dalla “SEF? di Macerata.
La classifica a squadre Maschile è stata vinta dalla “Liberatletica? di Roma seguita dalla “SEF? di Macerata, dalla G.S. Amleto Monti di Terni e dalla Atletica Torrione di San Benedetto.
Dalla somma dei punteggi Femminili e Maschili, il 3° Trofeo Giovanni Monti è andato all’ “Liberatletica? di Roma.
L’Associazione Atletica Torrione, organizzatrice dell’evento, ha onorato gli atleti e le squadre con premi artistici simbolo della cultura picena. Alla presenza dell’assessore allo sport Tassotti e di relatori specializzati nel settore (l’olimpionico Marchei, il nutrizionista dott. Ubaldi, il vicepresidente organizzazione sommelier Giacomini e la produttrice Frattini), il convegno “Alimentazione tradizionale picena e sport?, organizzato dall’Atletica Torrione e dalla Vinea nell’ambito dell’11°Gran Premio dell’Adriatico ha permesso agli atleti partecipanti ed alla cittadinanza di acquisire preziose informazioni sul miglioramento delle proprie prestazioni sportive con un’alimentazione basata su prodotti tradizionali tipici e biologici, nonché di degustare le nostre specialità picene.
Tutti soddisfatti quindi e i partecipanti si sono già dati appuntamento al 2006 per la docicesima edizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 954 volte, 1 oggi)