CUPRA MARITTIMA – E’ stato un momento festoso quello di venerdì mattina quando il dirigente dell’ufficio scolastico regionale dottor Michele De Gregorio ha fatto visita alla radio web ‘Dream radio stream’ nata un anno fa grazie all’impegno degli insegnanti e, in particolare, di Pacifico D’Ercoli, Marina Marziale e Silvana Induti e degli alunni dell’Istituto professionale per il commercio e il turismo ‘A Ceci’. De Gregorio è rimasto positivamente impressionato dal clima di collaborazione e dallo spirito di progettazione comune attorno alla scuola. ‘’Si tratta di un esempio felice da imitare anche altrove – ha detto il dirigente De Gregorio al termine dell’incontro – mi avete regalato un momento di conforto’’.
All’appuntamento sono intervenuti esponenti dell’ambiente politico e scolastico locale tra cui il Provveditore agli studi di Ascoli Piceno Romualdo Discenza, l’assessore provinciale all’edilizia scolastica Ubaldo Maroni, il sindaco Giuseppe Torquati, il preside dell’Istituto professionale Franco Zenobi e il preside dell’Isc Settimio Marzetti. A una breve conferenza ha fatto seguito la visita agli studi della radio. L’incontro è stato anche un momento per fare il punto, alla presenza del dirigente De Gregorio, sui progetti e sulle proposte che ruotano attorno alla scuola.
Il sindaco Giuseppe Torquati, infatti, ha illustrato il progetto del nuovo polo scolastico che fornirà ai vari ordini di studio, ora raggruppati in un’unica struttura, edifici singoli e maggior spazio da dedicare alla palestra e ai laboratori. ‘’Si tratta di un piano per il quale il Comune sta investendo quasi oltre le proprie possibilità – ha detto il Primo Cittadino – ma ne vale la pena poiché la scuola, con la sua finalità educativa, è al centro della comunità. L’intenzione è quella di porre la prima pietra del nuovo plesso a gennaio 2006’’.
Un altro tema affrontato nel corso della mattinata è stata la proposta di vedere trasformato l’Istituto professionale in un Liceo economico. A questo proposito il preside di Istituto Franco Zenobi ha posto l’accento sul problema del calo degli iscritti registrato lo scorso anno e ha sottolineato l’importanza di valorizzare la radio quale fiore all’occhiello dell’Istituto. Un progetto, quello della radio web, che, come ha messo in risalto il preside Zenobi, è, però, molto oneroso.
Che la scuola di Cupra Marittima sia molto vicina al territorio è stato sottolineato dal preside dell’Istituto Comprensivo Settimio Marzetti e ribadito anche dall’assessore provinciale Ubaldo Maroni il quale ha anche ricordato, con affetto, i ragazzi della radio web incontrati lo scorso anno a Loreto in occasione della visita di Papa Giovanni Paolo II.
La mattinata si è conclusa negli studi della radio dove il dirigente De Gregorio è stato intervistato dagli studenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.156 volte, 1 oggi)