Viabilità sambenedettese. Sollecitare i politici e vigilare sul loro comportamento crediamo che sia il compito prioritario degli organi di informazione. Concetto avallato dal sindaco Martinelli in una recente intervista. Noi di Sambenedetto Oggi abbiamo scelto questa linea e la porteremo avanti con caparbietà e determinazione, senza simpatie (che comunque abbiamo) o preferenze. Questo vogliono principalmente i cittadini e abbiamo cominciato a farlo. Prima illustrando lo stato delle strade cittadine, evidenziando i tratti non asfaltati, poi ascoltando i negozianti (ma anche i residenti) di Piazza San Giovanni Battista. L’amministrazione ha risposto illustrandoci i lavori in atto che colmano le carenze da noi denunciate, ha immediatamente sostituito una panchina del lungomare ridotta in stato pietoso. Per Piazza San Giovanni Battista siamo stati chiamati in causa ed abbiamo riportato fedelmente le loro lamentele. In tutta risposta abbiamo ottenuto dall’assessore Poli questa parole: ” Tutto in una volta non si può, i problemi viari poi hanno radici lontane, ancor prima del nostro arrivo in Comune. La Piazza San Giovanni avrà fra non molto un’asfaltura, secondo le necessità, senza interventi totali che invece abbiamo già finanziato per via Montebello e via Marsala. Stiamo comunque già studiando un piano effettivo di recupero per la zona ora sede del mercato. Una cosa alla volta. Tutto ci si può dire meno che non stiamo lavorando per rendere la città più bella”. Con il nostro comportamento crediamo di rendere un aiuto alla Comunità e non un ostacolo. O forse era meglio che i cittadini di Piazza San Giovanni covassero il loro malcontento fino alla prossima tornata elettorale?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 68 volte, 1 oggi)