SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Affollata assemblea pubblica, ieri pomeriggio nel teatro parrocchiale, per l’incontro promosso dall’Amministrazione con residenti e commercianti del quartiere S. Filippo Neri per illustrare le linee generali del progetto di riqualificazione della piazza. Erano presenti numerosi membri della Giunta guidati dal sindaco Domenico Martinelli che hanno sottoposto al vaglio dei tantissimi cittadini intervenuti le cinque proposte progettuali elaborate dai tecnici del settore Lavori pubblici.
“L’incontro – spiega l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Poli – è servito soprattutto a noi e ai nostri tecnici per avere dai cittadini utili indicazioni in vista della redazione del progetto definitivo. Dal confronto sono emerse fondamentalmente tre richieste: i cittadini chiedono di non modificare la viabilità attuale, di conservare il più possibile la quantità di posti auto attuale e di creare uno spazio urbano che, per conformazione e arredi, diventi realmente un luogo di aggregazione per l’intero quartiere”.
“Abbiamo lasciato diverse copie delle nostre ipotesi progettuali in modo tale da consentire alle persone di studiarle meglio e formulare nelle prossime settimane osservazioni ancor più puntuali. Piazza S. Filippo Neri – è la conclusione di Poli- rappresenta la porta di accesso nord della città e vogliamo realizzare un’opera di particolare valore con la partecipazione di tutti i cittadini”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)