SAN BENEDETTO- La Biennale Adriatica delle Arti Nuove diventa un documentario. Questo pomeriggio alle 18, presso l’Auditorium del Comune, sarà proiettato in anteprima il documentario che racconta l’edizione 2004 dell’evento. La rassegna di arte contemporanea organizzata dal Comune e dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Giovanili è raccontata tramite un documentario, della durata di 43 minuti, che andrà in onda il 3 giugno alle 22 su “Cult Network Italia?, il canale culturale della tv satellitare.
Cult, visibile su Sky al canale 142, è partner, insieme alla Stamen Film e New Media (casa di produzione televisiva e cinematografica con sede a San Benedetto) della Biennale Adriatica.
La Biennale, curata da Luigi Maria Perotti, responsabile del Centro Video, e dall’Associazione B.A.A.N., ha visto la partecipazione nella prima edizione di 100 artisti di 26 paesi diversi con un ottimo successo di critica e di pubblico. Si tratta di un’iniziativa progettata e realizzata con forte coinvolgimento dei giovani della città che il documentario, realizzato da Stamen Film&NewMedia per la regia di Rovero Impiglia, descrive attraverso gli organizzatori ed i protagonisti dell’evento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 701 volte, 1 oggi)