SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questa mattina, nella città di Welke Mezirici della Repubblica Ceca, verrà inaugurato il Gastroden 2005, la primaria fiera dei prodotti enogastronomici e delle attrezzature alberghiere, giunta quest’anno alla sua XXVIII° edizione. Già da qualche anno la Confcommercio provinciale, ed in particolare la delegazione di San Benedetto, partecipa a questa manifestazione fieristica con un ampio stand dedicato al territorio provinciale piceno nel quale, oltre ai prodotti tipici enogastronomici piceni, vengono proposte le migliori immagini turistiche delle località della provincia di Ascoli Piceno.
Anche per l’edizione 2005 è stata assicurata la presenza dello stand Confcommercio, realizzato con la collaborazione finanziaria della Camera di Commercio, della Provincia di Ascoli Piceno – Assessorato al Turismo, del Comune di San Benedetto del Tronto e della Associazione Albergatori Riviera delle Palme.
La Delegazione ascolana, guidata dal presidente Confcommercio di San Benedetto Ivo Giudici, é composta da Maria Angellotti, Luigi Torquati dell’Associazione Albergatori, dal vice Sindaco del Comune di San Benedetto Pasqualino Piunti, e dal maestro chef, Francesco Cognigni. Quest’ultimo avrà un ruolo primario per garantire il migliore richiamo allo stand italiano, poiché sarà impegnato a preparare all’istante le migliori specialità culinarie picene (non mancheranno le olive fritte all’ascolana ed i vini del piceno forniti quest’anno per la quasi totalità dalla Cantina Moncaro di Acquaviva Picena) e darà dimostrazione pratica della sua alta abilità a realizzare sculture d’ortaggi di ogni genere, che generano sempre tanta curiosità.
“La partecipazione, ormai tradizionale, della Confcommercio al Gastroden – spiega il direttore provinciale Giorgio Fiori – unitamente ad altre iniziative promozionali turistiche ed ai rapporti intrattenuti da anni con quel Paese ha già dato riscontri più che positivi, in quanto la presenza dei turisti Cechi si è nel tempo ampiamente incrementata, tanto da diventare, nella provincia di Ascoli, la prima presenza straniera, paritetica a quella tedesca, così come ha di recente riconfermato il sondaggio statistico sul turismo piceno realizzato dall’Eurispes – Marche”.
I rapporti intensi intrattenuti con quel Paese stanno rappresentando inoltre un importante presupposto per scambi e riferimenti più diretti tra le città di Welke Mezirici e San Benedetto, già impostati nel 2002 con la partecipazione al Gastroden di quell’anno del Sindaco Domenico Martinelli e del presidente camerale Enio Gibellieri e rinnovati quest’anno appunto con la partecipazione, non a caso, del vice Sindaco Pasqualino Piunti. La Delegazione picena sarà ovviamente ricevuta dalle massime autorità locali tra cui il Ministro della Pubblica Istruzione e soprattutto il Sindaco di Welke Mezerici, Frantisek Bradac e dalla sua Giunta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 634 volte, 1 oggi)