CUPRA MARITTIMA – Nel Marzo scorso la Galleria Marconi ha compiuto i suoi primi dieci anni di attività, per festeggiare l’occasione Franco Marconi, il proprietario della Galleria, ha deciso di invitare tutti gli artisti, che vi hanno esposto, a partecipare ad una mostra collettiva domenica 15 Maggio.
Trovavo interessante – spiega Franco – vedere cosa hanno fatto gli artisti che hanno esposto qui in questi anni, era da un po’ che ci pensavo, e il decennale della Galleria è stata quindi anche l’occasione per tirare le somme di quello che ho fatto in questi anni, ed il bilancio per me è stato senza dubbio positivo, anche in vista dei progetti futuri. Volevo anche vedere cosa avessero fatto gli artisti stessi al di là della loro ricerca artistica. Con molti è anche rimasta una buona amicizia ?.
Rintracciare gli artisti è stato difficile?
Per alcuni abbastanza, c’è stata una lunga serie di ricerche incrociate e telefonate, oltre all’invio di molte e-mail. Alla fine hanno aderito circa sessanta artisti e i lavori stanno già arrivando regolarmente. Alcuni artisti avevano anche smesso l’attività ed hanno realizzato un pezzo per l’occasione, spero di avere risvegliato le loro coscienze artistiche?.
Come avviene la scelta degli artisti che espongono nella tua Galleria?
L’incontro con gli artisti avviene attraverso molteplici canali, spesso mandano i loro curriculum direttamente, oppure mi vengono presentati da critici o curatori, però nessun artista, ovviamente, ha esposto se io non lo trovavo in linea con quanto propongo, inoltre gli artisti devono emozionarmi anche a livello epidermico, trovo che sono stato fortunato perché ho già 10 anni di mostre alle spalle…?.
L’intervista si chiude con una provocazione da parte di Franco: “In questi anni la Galleria è diventata anche un punto d’incontro per molti ragazzi, che così sono potuti entrare in contatto con artisti a livello internazionale e con una realtà che altrimenti nel nostro territorio sarebbe stato difficile incontrare. A questo punto però attraverso il tuo giornale sono io che voglio fare una domanda a tutti quelli che l’hanno frequentata e che la frequenteranno: ‘per te cosa ha significato (e significherà) la Galleria?’’?.
Le risposte possono essere inviate all’indirizzo galmarconi@siscom.it, ma saremmo contenti di ospitarle nella sezione cuprense del nostro sito www.sambenedettoggi.it , scrivendo magari a pp.flammini@sambenedettoggi.it
L’inaugurazione è domenica 15 Maggio alle 18.00, e durerà fino al 18 Giugno, la Galleria Marconi è aperta tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00.
Questi sono gli artisti partecipanti: Mara Aghem, Andrea Amadio, Karin Andersen, Alessandra Andrini, Gianluigi Antonelli, Angelo Armentano, Emanuela Barbi, Andrea Befana, Paola Bitelli, Nicola Bolla, Marina Bolmini, Marco Bragaglia, Sonia Bruni, Claudio Cambiaghi, Mariangela Capossela, Annalisa Cattani, Maurizio Cesarini, Laura Chiari, Mauro Cicarè, Danilo Cognigni, Paolo Consorti, Gianluca Cosci, Nicola Di Caprio, Maurizio Di Feo, Dragoni Russo, Rocco Dubbini, Matteo Fato, Enzo Ferrara, Christian Frisoni, Francesca Gentili, Jins, Claudia Losi, Maicol & Mirco, Zak Manzi, , Laura Masserdotti, Carla Maria Mattii, Mauro Mazziero, Marco Memeo, Massimiliano Miglierina, Pino Monaco, Sabrina Muzi, Daniela Panfili, Nicola Pascarella, Eugenio Percossi, Marco Rambaldi, Giuseppe Restano, Giovanna Ricotta, Fabrizio Rivola, Angelo Rossi, Zeno Rossi, Paola Sabatti Bassini, Fabrizio Sacchetti, Josephine Sassu, Squp, Adriana Torregrossa, Luana Trapè, Mario Vespasiani, Rita Vitali Rosati, Henry Walsh.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.087 volte, 1 oggi)