NAPOLI – Il difensore partenopeo Gennaro Scarlato, uscito ieri pomeriggio alla fine del primo tempo di Napoli-Rimini per infortunio, ne avrà per almeno tre settimane: i primi accertamenti parlano infatti di stiramento ai flessori della coscia destra. Per il giocatore dunque si prospetta un rientro in extremis per la prima gara della semifinale play off, in programma il prossimo 29 maggio.
La squadra allenata da Edy Reja, in vista degli spareggi, è pure in apprensione per l’attaccante Emanuele Calaiò, il quale nel corso della sfida al Rimini è incorso in un’ingenua espulsione per un brutto fallo sul biancorosso Milone, al minuto numero trentotto della ripresa. Il clan azzurro spera a questo punto nella clemenza del Giudice Sportivo, ovvero che quest’ultimo alla punta palermitana un solo turno di stop.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)